Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine

Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine

Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine

Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Stampa

Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 150 g di farina di lenticchie rosse
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 110 g di acqua
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di paprika
  • ½ cucchiaino di erbe aromatiche miste essiccate
  • 1 pizzico di pepe
  • 50 g di corn flakes senza zuccheri aggiunti (si trovano nei negozi di alimentazione bio)
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle

Strumenti

Conservazione

Vi consigliamo di cucinare e gustare al momento queste cotolette perchè una volta diventate fredde tendono a diventare dure e anche scaldandole non tornano della consistenza originaria.


Si cucina!

Come prima cosa versate in una ciotola la farina di lenticchie rosse, la fecola di patate, sale, pepe, paprika ed erbe aromatiche e mescolate bene. Stemperate poi il tutto con l’acqua, aggiungete tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolate bene in modo da formare una pastella abbastanza densa. Coprite con un piatto o pellicola e lasciate riposare per almeno 4 ore (il riposo non è obbligatorio, ma aiuta la farina di lenticchie a reidratarsi prima della cottura, rendendo le cotolette più digeribili).

Diamo forma alle cotolette

Tritate nel tritatutto i corn flakes fino a ridurli una farina e trasferiteli in un piatto, aggiungendo anche la farina di mandorle. Prelevate un quarto dell’impasto e adagiatelo nel piatto con i corn flakes. Schiacciatelo delicatamente con le mani in modo da dargli la forma di una cotoletta non troppo sottile e impanatela bene, facendo attenzione a non romperla (potete aiutarvi con una paletta per maneggiarla). Disponete quindi man mano le vostre cotolette su un piatto.

Cuociamo

Scaldate un dito di olio per friggere in una pentola e fatelo scaldare bene. Cuocete quindi le vostre cotolette a fiamma non troppo alta, in modo che possano avere tempo di cuocere anche all’interno senza colorarsi troppo velocemente sulla superficie. Una volta che il primo lato sarà dorato, girate ciascuna cotoletta con l’aiuto di una paletta e di una forchetta e proseguite la cottura per qualche minuto.

Serviamo

Quando saranno cotte, adagiate le cotolette su un piatto coperto di carta assorbente da cucina per fare in modo che rilascino l’olio in eccesso, poi servitele belle calde e croccanti.

Cottura in forno

In alternativa alla cottura in padella potete cuocere le vostre cotolette in forno statico a 180°C per 25 minuti o fino a che saranno dorate in superficie, avendo cura di condirne la superficie con un goccio di olio prima di infornarle.

Consiglio vegoloso

In alternativa alla farina di lenticchie rosse potete usare la farina di ceci se preferite.



Cotoletta vegana di lenticchie rosse senza glutine” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.